Senza vergogna

SENZA VERGOGNA.

Capisco che se gli altri lavorano e uno si prende i meriti è tutto più facile. Capisco che farsi fare i compiti dagli altri è più bello.

Qui, però, si tratta di (scusate il termine) prendere per il culo gli italiani. Un minimo di vergogna. Un insulto all’intelligenza. Non siamo tutti come lui.

Ringraziamo il ministro Toninelli e il lavoro del Ministero dei Trasporti (che da mesi non vede nemmeno più l’ombra di un sottosegretario leghista).

Un altro passo avanti fatto dal MOVIMENTO.

#m5s #camera #paoloromano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.