Castrazione chimica?

CASTRAZIONE CHIMICA?

La proposta di legge attuale si applicherebbe solo per casi di minore gravità. Quindi se una donna viene violentata dovrà essere giudicato il fatto in base alla situazione. Fa ridere se pensiamo che la castrazione chimica è volontaria, ovvero: io mi sottopongo alla castrazione così esco di galera.

Chi violenta, donne o bambini che siano, deve rimanere in galera, non deve esserci una via di uscita. La soluzione è aumentare le pene, garantire che chi commette tali atti finisca marcisca pensando ai propri errori.

Smettiamo di prendere in giro gli italiani, di giocare con la loro intelligenza.

#M5S #camera #paoloromano

1 pensiero su “Castrazione chimica?

  1. Pingback: Castrazione chimica?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.