Incontro con i lavoratori Askoll di Castell’Alfero (AT)

Sabato dopo aver partecipato alla presentazione del candidato sindaco di Canelli, io e il consigliere regionale Davide Bono ci siamo recati a Castall’Alfero al presidio organizzato dai lavoratori dell’Askoll (Ex CeSet) davanti ai cancelli dell’azienda, che fino a qualche anno fa era tra i leader mondiali nella produzione di motorini per elettrodomestici, ora invece rischia la chiusura dello stabilimento astigiano per il tentativo della holding vicentina di delocalizzare la produzione in Slovacchia. Ovviamente sia io che Davide Bono ci attiveremo nelle rispettive sedi competenti affinché sia la regione che lo stato si attivino per cercare di salvaguardare l’occupazione.

manifestanti Askoll Asti

Una risposta a “Incontro con i lavoratori Askoll di Castell’Alfero (AT)”

  1. Ciao Paolo questi interventi sul territorio a fianco dei lavoratori ti fanno onore! Complimenti per tutto quello che fai un abbraccio da Fulvio il “ragazzo” dei computer ex abb.

Rispondi