Il vento sta cambiando #vinciamonoi

5-stelle_sveglia-2

Ormai penso che sia abbastanza evidente che la strategia del piddì è quella di raccontare palle facendole amplificare dai media di regime, con l’intento di farci perdere la pazienza, ma tranquilli non ci riusciranno.

Per fortuna gli Italiani si stanno svegliando e stanno capendo chi fa davvero i loro interessi in parlamento, infatti sono sempre meno quelli che si ostinano a votare questi partiti che potremmo dividere in tre categorie:

1) quella dei disinformati, ossia quelli che non si informano o non hanno accesso alle informazioni corrette, perché si fidano delle tv e dei giornali finanziati dagli stessi partiti;

2) quella degli intrallazzatori, ovvero quelle persone che danno il loro voto a quel politico solo perché sanno già che se verrà eletto ricambierà in qualche maniera il favore.

3) i tifosi, quelli che hanno scambiato il partito per la loro squadra del cuore e lo difendono, qualsiasi cosa faccia, anche se va contro i loro stessi interessi.

Grazie ad internet però ci sono sempre più cittadini che hanno capito, che si informano, ci controllano e ci sostengono.

Vorrei poi fare anche un appello a chi ha intenzione di NON andare a votare, perché è convito che non cambi mai niente: ricordatevi che non andare a votare è come mettere la testa sotto la sabbia, ma badate bene così rischiate di lasciare fuori il culo!

 

P.S.

Domani domenica 18 Maggio dalle ore in piazza San. Secondo ad Asti vi aspetto per l’agorà a 5 stelle con Mirko Busto e i canditati regionali ed europei.

Una risposta a “Il vento sta cambiando #vinciamonoi”

Rispondi