Il giorno dell’inciucio

20130425-123433.jpg

Oggi 22 Aprile 2013 in parlamento ho assistito al giuramento del Presidente della Repubblica.
Quello che doveva essere un giorno memorabile non solo per me ma per tutti gli italiani, per colpa dei partiti e delle loro sporche manovre si è trasformato nella più brutta giornata da quando sono stato eletto.
Fino a poche ore prima dell’inizio della seduta non ero certo che avrei avuto le forze per entrare in aula, ho fatto questo sforzo perché le persone mi hanno votato per far sì che li rappresentassi in Parlamento.
Quindi ho assistito al giuramento di quello che, personalmente, giudico il peggior Presidente della Repubblica di tutti i tempi.
Lo scadente e inutile discorso che ha pronunciato poco fa ha confermato il mio già pessimo giudizio. Gli applausi non avevano senso di esserci in quell’aula!

Rispondi