Emergenza abitativa, la soluzione c’è!

242b7cac26b02f080edc3ea8e0e494ba_L

Ieri ho partecipato insieme al nostro consigliere comunale di Asti Gabriele Zangirolami e Rinaldo Russo consigliere dell’ATC Agenzia Territoriale Casa e attivista 5 stelle, alla conferenza stampa organizzata per presentare un progetto per risolvere il problema abitativo nella nostra città.

In parlamento abbiamo già presentato proposte per rendere impignorabile la prima casa, ora con questo progetto vorremmo far diventare Asti un caso pilota replicabile anche in altre città.

I numeri di questa crisi dovuta principalmente alla forte speculazione edilizia degli ultimi anni sono abbastanza eclatanti, solo in Asti ci sono 100 famiglie che entro la fine dell’anno avranno uno sfratto esecutivo, le richieste arrivate al comune per poter accedere all’edilizia popolare sono circa 700 e la cosa assurda è che sono stimati 3000 alloggi sfitti e inutilizzati.
Questi sono i numeri che ci hanno spinto a elaborare questo piano che è volto a mettere d’accordo la richiesta con l’offerta, con vantaggi per inquilini, costruttori, banche e comune è realizzabile usufruendo anche del fondo sociale europeo e della cassa depositi e prestiti.Subito dopo la conferenza stampa abbiamo incontrato il Sindaco di Asti Fabrizio Brignolo che ha molto apprezzato il progetto e ha garantito il massimo appoggio per riuscire a portarlo a compimento.

A breve vi forniremo maggiori dettagli.


Link:
ATnews

Una risposta a “Emergenza abitativa, la soluzione c’è!”

Rispondi